Produzione Vinicola

Un territorio eccezionale

La promessa di un grande terreno

Geografia

La geografia della proprietà offre alla cultura dell’uva un ambiente particolarmente favorevole: l’altitudine dei vigneti, tra 180 e 290 m, l’esposizione Sud-Est / Sud-Ovest, la ventilazione, l’inclinazione compresa tra 10% e 20%, le escursioni termiche accentuate dalla presenza dei boschi circostanti… tutto concorre ad une maturazione ottimale dell’uva e alla freschezza dei vini, dotati della complessità degli aromi tipici del nostro terreno.

Geologia e pedologia

La varietà morfologica dei suoli e sottosuoli (terreno in generale franco-argilloso, ricco in elementi minerali e povero di sostanza organica) sulle diverse parcelle della proprietà conferisce ai nostri vini una complementarità di struttura e d’intensità aromatica.

Clima mediterraneo

Il numero medio di giorni di sole è quello della Toscana, ma la pluviometria è sensibilmente superiore a Lucca. L’alta capacità drenante dei nostri suoli, naturale o rinforzata (in particolare nelle zone argillose), ci permette di sfruttare l’apporto in acqua senza inconvenienti per una giusta sanità dei vigneti al fine di ottenere struttura nei nostri vini.

La pluviometria della denominazione, limitando il rischio di siccità, ci permette di affrontare fiduciosi la sfida maggiore della viticoltura italiana agli albori di questo millennio: lo “stress idrico”. Inoltre, il ribasso constatato della pluviometria in questi ultimi trenta anni a Lucca è, e sarà ancora in futuro, a vantaggio del nostro terreno e della concentrazione dei nostri vini.